Český Krumlov è una cittadina della Boemia meridionale che si trova vicino al confine austriaco (vedi mappa); è molto conosciuta per la particolare architettura del centro storico e per il castello, oltre ad essere un centro culturale importante, che ospita festival e altri eventi.

La maggior parte dell’architettura del centro storico e della parte adiacente al castello è databile dal XIV al XVII secolo, le strutture sono in stile gotico, rinascimentale e barocco. Il nucleo del centro storico è all’interno di una ampia ansa del fiume Moldava, mentre il castello si trova dall’altra parte del fiume. Il castello di Krumlov è particolarmente grande e raffinato per una città così piccola, per dimensioni è secondo soltanto al complesso del castello di Praga.  (fonte: Wikipedia)
È un centro frequentatissimo da turisti provenienti da tutto il mondo ma è poco conosciuto dagli italiani ed è un vero peccato, perché è delizioso e davvero suggestivo!
A Český Krumlov soggiornò per un periodo, fra il 1910 e il 1911, il pittore secessionista viennese Egon Schiele, la cui madre era nata proprio a Český Krumlov, ed è presente anche una galleria a lui dedicata: l’Egon Schiele Art Centrum.
Consiglio, inoltre la visita al birrificio storico Pivovar Eggenberg e consiglio anche di mangiare al ristorante dello stesso, che ha una cucina tradizionale di qualità, pur essendo enorme e molto frequentato dai turisti.
Per ulteriori informazioni, consulta i seguenti siti: sito ufficiale del turismo a Český Krumlov ; sito ufficiale del turismo ceco.

Le foto che vedete qui di seguito, sono state scattate da me e consorte, la scorsa primavera, ossia nel 2013.

Photos by Lilith©2013
Post originale pubblicato nel vecchio blog di Lilith
Annunci